Home PoliticaTESTO DELLA LETTERA/RICHIESTA INVIATA AI PARLAMENTARI: PIERO DE LUCA, EDMONDO CIRIELLI, GIGI CASCIELLO, FRANCESCO CASTIELLO E AI CONSIGLIERI REGIONALI CORRADO MATERA E TOMMASO PELLEGRINO PER INTERROGAZIONE PARLAMENTARE.

TESTO DELLA LETTERA/RICHIESTA INVIATA AI PARLAMENTARI: PIERO DE LUCA, EDMONDO CIRIELLI, GIGI CASCIELLO, FRANCESCO CASTIELLO E AI CONSIGLIERI REGIONALI CORRADO MATERA E TOMMASO PELLEGRINO PER INTERROGAZIONE PARLAMENTARE.

CMI – COORDINAMENTO PROVINCIALE DI SALERNO.

tel. 335 8002315 – 327 0719848 Email:  segreteria@pec.autonomiameridionale.it

OGGETTO:  Istituzione Commissariato Polizia di Stato ad Agropoli (SA) – richiesta interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno.

Pre.mi,

il giorno27 Gennaio 2022, il Ministro dell’Interno, dott.ssa Luciana Lamorgese, ha firmato il Decreto istitutivo che prevede la istituzione di un nuovo Commissariato di Polizia di Stato nella provincia di Salerno.

La scelta è stata fatta a favore della città di Agropoli (SA) nella quale sarà istituita la struttura operativa e che dista ad appena 30 Km dalla città di Battipaglia, dove esiste ed insiste da anni, un altro Commissariato di Polizia.

Di tale scelta francamente, non si capisce ne la logica, ne il respiro strategico, in relazione ad una efficace e razionale distribuzione dei servizi finalizzati alla sicurezza del cittadino sul territorio e, nella fattispecie, in provincia di Salerno.

Mi rivolgo a Lei, pertanto, affinchè possa attivarsi per formulare una interrogazione  parlamentare rivolta al Ministro dell’Interno, tramite la quale il Ministro spieghi,  quale scelta logica sottintende l’aver autorizzato la istituzione di un nuovo Commissariato di Polizia a soli30 chilometri di distanza da quello di Battipaglia, penalizzando ancora una volta, l’ennesima, le aree interne e in particolare il Vallo di Diano.

La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato e il supporto che eventualmente vorrà accordare a questa specifica richiesta.

Polla, lì 06 Febbraio 2022

Giovanni De Lauso

Coordinatore Provinciale CMI

Lascia un commento